Farine senza glutine: quali sono e come usarle

Esistono tante farine senza glutine che possiamo usare in cucina per preparare piatti salati o dolci sfiziosi e golosi. Ecco una guida utile all'uso dei vari tipi di farine senza glutine e le migliori ricette per provarle.

farine senza glutine

Foto Shutterstock | aomas

Non esiste solo la farina di grano per fare la pasta o il pane, la pizza o i dolci, chi soffre di celiachia lo sa bene perché deve usare le farine senza glutine per poter realizzare quelle stesse pietanze senza rischiare di introdurre nell’alimentazione quel particolare complesso di proteine. Ma quali sono le farine senza glutine, e come usarle in cucina senza sbagliare?

Farine senza glutine: tipi e ricette per usarle al meglio

Vediamo come usare le farine senza glutine in diverse ricette per la preparazione di dolci, pane, pizza e anche pasta fresca. Anche se va detto che ormai alcune delle migliori marche di pasta hanno nel loro assortimento prodotti con farine senza glutine di buona qualità.

Farina di riso

crepes senza glutine con farina di riso
Foto Shutterstock | Andrei David Stock

La farina di riso è una delle farine senza glutine più famose e più usate sia in prodotti industriali che nelle ricette fatte in casa. La puoi impiegare per fare sia piatti dolci che salati.

È particolarmente adatta per la crema pasticcera senza glutine oppure per fare i pancake senza glutine o le crepes senza glutine. Ma da sola non basta a reggere la lievitazione, dunque per fare pane o pizza va mescolata ad altre farine.

Farina di mais

ciotole con guacamole e salsa rossa e piatto con tortilla chips
Foto Shutterstock | Olga Miltsova

Usata per fare pane, tortillas e dolci, la farina di mais gialla (ma anche la farina di mais viola) è un ottimo prodotto non solo per la polenta, ma anche per fare la pasta fresca fatta in casa. In genere si aggiunge a una parte di farina di riso e farina di piselli.

Farina di quinoa

pane di quinoa senza lievito
Foto Shutterstock | Julio Ricco

Tra le farine strane che stanno riscuotendo successo negli ultimi anni, oltre alla new entry in ordine di tempo, cioè la farina di grillo, c’è anche la farina di quinoa.

Naturalmente senza glutine, questo ingrediente è ideale per fare il pane di quinoa senza glutine, anche nelle varianti con farina di riso e con farina di grano saraceno, altro pseudocereale usato per le ricette senza glutine.

Farina di ceci

ceci sechi e ciotola con farina di ceci fatta in casa
Foto Shutterstock | SteAck

Le ricette con farina di ceci sono tante perché è ottima per fare panelle, farinata, cecina, crepes salate e anche pasta fresca, oltre a essere indispensabile nella preparazione di sfiziose polpette. E la puoi anche aggiungere alla pizza senza glutine sostituendo parte della dose di farina di riso.

Farina di mandorle

mandorle sgusciate per ricette dolci e salate
Foto Shutterstock | LookerStudio

La farina di mandorle è ottima per la preparazione di dolci, infatti la troviamo in tantissime preparazioni della pasticceria siciliana, calabrese e sarda, ad esempio. Se vuoi provarla non perderti la ricetta della torta proteica, un dolce senza glutine goloso ma con pochi carboidrati

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti