Vellutata di zucca

Vellutata di zucca senza patate

Foto Shutterstock | Olyina V

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 251/porzione
  • Vegetariana

La vellutata di zucca è un piatto molto delicato tipicamente autunnale e ottimo da gustare con dei crostini di pane abbrustolito. La ricetta non è altro che un’alternativa alla classica crema di zucca perché molto più raffinata ed elegante, perfetta per essere servita in tavola se avete ospiti a cena all’ultimo minuto perché si realizza in pochissimo tempo. L’ingrediente principale è, ovviamente, la polpa di zucca, ma potrete sbizzarrirvi anche nel preparare alcune varianti più sfiziose come la vellutata di zucca e patate oppure quella che vede anche le carote come co-protagoniste del piatto. La ricetta che segue richiede pochissimi ingredienti oltre all’ortaggio principale. Avrete infatti bisogno di panna da cucina e brodo vegetale, se volete però portare in tavola un piatto vegetariano light, vi basterà eliminare la panna dalla ricetta.

COME CUCINARE LA ZUCCA DALL’ANTIPASTO AL DOLCE

 

Ingredienti

  • zucca gialla 400 gr
  • panna da cucina 250 ml
  • cipolla 1
  • olio d’oliva extravergine 4 cucchiai
  • brodo vegetale 500 ml
  • rosmarino 1 rametto
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Tagliate in prezzi grossolani la vostra zucca dopo averla pulita e tolto filamenti e semi.

  2. Da parte mettete su un brodo vegetale. Potrete sia farlo al momento che utilizzare due dadi già pronti in 500 ml di acqua se non avete molto tempo.

  3. Pulite e tagliate la cipolla a fettine sottili. Mettetela a rosolare con l'olio evo in una casseruola dai bordi alti.

  4. Fate rosolare anche la zucca assieme alla cipolla per 5 minuti circa.

  5. Versate il brodo bollente nella casseruola con la zucca. Lasciate cuocere per 20 minuti circa con coperchio a fiamma bassa.

  6. Tritate con un frullatore a immersione, fino a ridurre il tutto ad una crema omogenea.

  7. Versate la panna da cucina nella vellutata.

  8. Assaggiate e aggiustare di sale e pepe se serve.

  9. Tritate gli aghi di rosmarino e versateli nella casseruola assieme agli altri ingredienti.

  10. Versate la vellutata di zucca in quattro scodelle e accompagnare con del pane abbrustolito al momento.

Varianti della ricetta

Vellutata di zucca e patate fatta con il Bimby

Foto Shutterstock | nada54

La ricetta che vi abbiamo suggerito sopra è per realizzare una vellutata di zucca senza patate e pronta in 30 minuti. Non è però l’unica ricetta da provare. Le varianti con patate o carote sono ugualmente buone e delicate e non richiedono passaggi complessi per la loro preparazione. Avete pochissimo tempo a disposizione e usate il Bimby per cucinare? Provate allora la nostra ricetta, vedrete che farete un figurone con i vostri ospiti!

Vellutata di zucca e patate

Variante sfiziosa per preparare una vellutata al profumo di timo e rosmarino con porri, patate e zucca. Piatto delicato e perfetto sia per l’autunno che per l’inverno. Decorate il piatto con le spezie tritate al momento prima di servirlo in tavola, sarà super profumato (oltre che delizioso)!

Vellutata di zucca e carote

La ricetta tradizionale della vellutata di zucca può essere anche rivisitata in chiave light senza l’utilizzo della panna e con l’aggiunta delle carote. Vi basterà modificare leggermente il procedimento da seguire. Dovrete infatti pulire e pelare 4 carote di medie dimensioni. Grattarle con una grattugia, oppure tritarle con il tritatutto per qualche secondo, e poi versarle nella casseruola assieme alla cipolla e l’olio evo. Fatele rosolare assieme e poi inserite la zucca seguendo la preparazione così come la trovate sopra. Il piatto sarà meno delicato e più dolce, perfetto per far mangiare delle verdure anche ai bambini.

Crema di zucca e patate con il Bimby

Preparare una crema di zucca con il Bimby è possibile e facilissimo. Cliccate sul titolo sopra per scoprire le dosi e i passaggi da seguire per portare in tavola un piatto colorato a base di zucca e patate da gustare con tutta la famiglia.

Vellutata di zucca per Halloween

Se servite questo piatto per Halloween, decorate la superficie della vellutata con disegni in tema fatti usando i semi di papavero (dal bel colore nero). Per fare questo realizzate un piccolo cornetto con carta da forno, riempitelo di semi di papavero, e poi tagliate la punta. Alternativamente per fare i disegni potete usare la glassa di aceto balsamico, il cui gusto lievemente acido si abbina perfettamente a quello dolce della zucca. Per servire questa crema dal deciso colore arancione vi suggeriamo di usare piatti o ciotole dal colore scuro, per esempio blu o anche nero.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.