Piatti tipici abruzzesi, la lista delle specialità che non puoi assolutamente perdere

piatti tipici abruzzesi, gli arrosticini

Arrosticini abruzzesi, tra i piatti tipici da gustare in Abruzzo (Buttalapasta.it)

Passiamo in rassegna i migliori piatti tipici abruzzesi perché la cucina Abruzzese è ricchissima. Ecco cosa mangiare in Abruzzo di molto appetitoso.

Le specialità della cucina abruzzese sono davvero tanti, puoi gustare piatti a base di carne o di pesce, la pasta fatta in casa, le verdure acconciate in tanti modi. E poi ancora i salumi tipici e i dolci che non possono mai mancare, specialmente quelli che si preparano durante le feste più importanti.

Ovviamente se parliamo di gastronomia abruzzese dovremmo dire qualcosa anche dei tanti vini che si producono a partire dai frutti dei vitigni coltivati sul territorio, ma il discorso diventerebbe troppo lungo e articolato. Per il momento andiamo alla scoperta delle migliori specialità abruzzesi da provare almeno una volta. Se siete in giro in Regione per una vacanza, tenete a mente questa lista!

I piatti tipici abruzzesi da non perdere

Non possiamo non iniziare questa sorta di raccolta di ricette abruzzesi che da uno dei piatti della tradizione per eccellenza, una sorta di simbolo dell’Abruzzo intero, cioè gli arrosticini. Si tratta di “spiedini” di carne ovina chiamati anche rustelle o arrustelle. La loro particolarità è che la carne deve essere tagliata in cubetti di un solo centimetro. Gli arrosticini, tradizionalmente, sono cotti su un braciere detto fornacella, focone, rustillire o anche arrostellaro.

Pizzelle o ferratelle dolci abruzzesi

Pizzelle anche dette ferratelle, dolci tipici abruzzesi (Buttalapasta.it)

Poi ci sono gli spaghetti alla chitarra anche noti come maccheroni alla chitarra, una pasta fresca all’uovo che viene realizzata con uno speciale strumento a corde attraverso le quali si fa passare l’impasto ricavando i fili di spaghetti che non sono tondi bensì quadrati. Una volta pronti si condiscono in mille modi diversi. Una delle ricette più gustose è quella degli spaghetti alla chitarra con salsiccia e ricotta.

Per un pasto insieme a tutta la famiglia noi suggeriamo le pallotte cacio e ova che sono delle polpette buonissime che piacciono anche ai bambini. Altri piatti imperdibili sono la fracchiata che è una sorta di polenta abruzzese fatta con la farina di ceci, le sagne e fagioli (una sorta di maltagliati acqua e farina), il brodetto di pesce e il tacchino alla canzanese.

Poi ci sono pure le crespelle in brodo che in Abruzzo si chiamano scrippelle ‘mbusse, i fiadoni, che si preparano tradizionalmente a Pasqua, la pecora alla callara, l’agnello cacio e uova e la capra alla neretese. Infine si termina con i dolci, tra i quali dovete assolutamente provare le ferratelle o pizzelle, cialde cotte con uno speciale ferro, i biscotti pepatelli teramani, il celebre parrozzo di dannunziana memoria e gli amaretti abruzzesi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti