Antipasti della cucina regionale

Elenco di 36 Ricette di Antipasti della cucina regionale
Elenco di 36 Ricette di Antipasti della cucina regionale

Gnocco Fritto

Lo gnocco fritto è un classico della cucina emiliana, generalmente declinato con l'articolo il, che in questo caso non è di certo considerato un errore grammaticale.

  • Media
  • Media

Sarde in saor

Le sarde in saor sono uno dei più saporiti piatti della cucina veneta, che trasforma un pesce povero come le sarde in un eccellente antipasto. Quando trovate delle belle sarde preparatene in quantità visto che durano parecchi giorni in frigorifero.

  • 1 h e 15 min
  • Media
  • 1 h e 15 min
  • Media

Alici alla siciliana

La ricetta delle alici alla siciliana è perfetta per uno sfizioso e goloso antipasto di pesce, veloce e facile da preparare per una cena dove farete contenti i vostri commensali con questi tortini di alici ripieni con un composto di pangrattato, pomodorini, prezzemolo e provola, spolverati con il p

  • 40 min
  • Facile
  • 40 min
  • Facile

Tigelle al pesto di lardo

Preparare le tigelle al pesto di lardo è molto semplice e veloce.

Lo sfincione siciliano

Vi proponiamo la ricetta dello sfincione siciliano, un piatto vanto della cucina dell'isola, che non sapremmo se definire torta salata, oppure focaccia o ancora pizza, decidete voi come classificarlo, e servitelo come antipasto o come gustoso snack.

  • 4 h
  • Facile
  • 4 h
  • Facile

Alici a beccafico

Questa ricetta delle alici a beccafico è davvero un modo semplice per rendere ancora più gustose le alici, è un piatto di origine siciliana.

  • 50 min
  • Facile
  • 50 min
  • Facile

Cozze gratinate alla pugliese

Ecco una ricetta molto facile, le cozze gratinate alla pugliese, che, rispetto alla tradizionale, ha la variante delle uova. Ed è un piatto molto saporito che può essere servito come un secondo, un antipasto o un piatto unico.

  • 1 h e 30 min
  • Facile
  • 1 h e 30 min
  • Facile

Frittata con la mortadella

Tipica della cucina bolognese, la mortadella in questa ricetta della frittata fa bella mostra di se'. E' quasi un simbolo della città, e in effetti gli americani per chiamare la mortadella dicono "bolona" riferendosi alla città emiliana, ma mangiandosi la g, per difficoltà di pronuncia.

  • 40 min
  • Facile
  • 40 min
  • Facile

Nduja

La ‘nduja è un insaccato morbido tipico della regione Calabria ed è preparato con carne suina, sale e peperoncino. Spilinga è il paese nativo della ‘nduja, si trova alle pendici del Monte Poro, ogni estate (8 Agosto) c'è una sagra per festeggiare questo delizioso e infiammato salume.

  • 1 mese
  • Facile
  • 1 mese
  • Facile

Ricottine alle noci

Questa ricetta propone un piatto freddo, semplicissimo da preparare a base di ricotta e noci. In questa ricetta si usa l’olio di noci valdostano dal delicato gusto, un prodotto da tenere in dispensa per insalate speciali.

Cozze alla tarantina

Piatto tipico regionale, la ricetta delle cozze alla tarantina prevede l'abbinamento tra tali molluschi e la salsa di pomodoro. Preparazione leggermente piccante, si consuma generalmente come antipasto nell'ambito di pranzi e cene a base di pesce.

  • 40 min
  • Facile
  • 40 min
  • Facile

Carpaccio di carne all’albese

  Il carpaccio di carne all'albese è un tipo di antipasto che viene dalla tradizione gastronomica piemontese, precisamente dalle cucine di Alba. Questo piatto ha una difficoltà di preparazione bassissima ma la qualità degli ingredienti deve essere al top.

Vitel tonnè tradizionale

Vi proponiamo la fotoricetta del vitel tonnè (o vitello tonnato) tradizionale tipico della cucina piemontese.

Cardi sott’olio

Una delle conserve tipiche della cucina sarda è questa fatta con i cardi sott'olio. In tutta la Sardegna questa preparazione ha diversi nomi, a seconda dei dialetti, e quindi la possiamo chiamare gureu aresti cunfittau, cardu gureu, o anche cardu freu.

  • 1 h e 15 min
  • Facile
  • 1 h e 15 min
  • Facile

Salsa verde (o bagnetto) genovese

Prima di tutto, non confondiamo questa salsa verde, chiamata anche bagnetto, con il bagnetto verde piemontese: il sapore è molto più delicato e profumato, grazie ai pinoli, al basilico e alle olive.

Pagina 1 di 3