Gnocchi di patate

Ricetta gnocchi patate

Ecco la ricetta degli gnocchi di patate, un piatto tipico della cucina italiana che potete trovare con condimenti molto diversi in tutte le regioni, pensate per esempio agli gnocchi al pesto della cucina ligure e agli gnocchi alla sorrentina della cucina campana. Gli gnocchi di patate non sono difficili da fare in casa, basta scegliere le patate giuste, e non pensare che esista una formula esatta per determinare quanta farina serve, purtroppo le patate possono essere più o meno ricche di umidità. Anche degli gnocchi di patate, una ricetta ultra tradizionale, esistono molte varianti, per esempio c’è chi mette un uovo nell’impasto oppure un po’ di lievito in polvere, o del parmigiano grattugiato; ma qui vi proponiamo per la ricetta di base, solo patate, farina e un pizzico di sale.

  • Gnocchi di patate
  • Patate
  • Patate cotte
  • Patate schiacciate
  • Impasto gnocchi di patate

Ingredienti

Ingredienti per gli gnocchi di patate (dosi per 2 persone)

  • mezzo kg di patate a pasta bianca con polpa farinosa adatte per gli gnocchi
  • 150 gr circa di farina più quella per la spianatoia
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate le patate, ma non sbucciatele, poi lessatele.

    gnocchi patate

  2. Appena cotte, pelate le patate mentre sono ancora calde.

    gnocchi patate 01

  3. Distribuite una manciata abbondante di farina sulla spianatoia, poi schiacciate le patate e fatele cadere sulla farina, usando uno schiacciapatate a pressione, oppure un passaverdura. Spolveratele con pochissimo sale.

    gnocchi patate 01

  4. Distribuite dell’altra farina sulle patate passate e iniziate a lavorare l’impasto.

    gnocchi patate 01

  5. Aggiungete la farina necessaria ad ottenere un impasto morbido ma giustamente consistente; evitate di lavorare troppo o troppo energicamente l’impasto, cercate di mantenerlo abbastanza soffice.

    gnocchi patate 01

  6. Prendete un pezzo di impasto e arrotolatelo in modo da ottenere un filoncino del diametro circa del dito mignolo.

    gnocchi patate 01

  7. Tagliate il filoncino a pezzetti la cui lunghezza sia circa il doppio del diametro.

    gnocchi patate 01

  8. A questo punto a scelta potete lasciarli così, oppure dargli la tipica forma strisciandoli con il dito pollice, come abbiamo fatto noi. Se preferite gli gnocchi rigati, strisciateli sull’apposita tavoletta oppure sui rebbi di una forchetta. Mano a mano che sono pronti deponete gli gnocchi su un vassoio coperto da uno strofinaccio infarinato; vi suggeriamo di organizzarvi in modo che non debbano aspettare troppo a lungo prima di essere cotti.

    gnocchi patate 01

  9. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, e controllate la cottura, non è sempre vero che sono pronti appena vengono a galla.

    gnocchi patate 01

Idee per condire gli gnocchi di patate
Il pesto alla genovese e il ragù di carne sono due modi classici di condire gli gnocchi di patate, e sono buonissimi entrambi. Poi gli gnocchi con la loro morbida consistenza e gusto delicato si abbinano perfettamente con i formaggi, soprattutto quelli più saporiti; vi suggeriamo gli gnocchi al Gorgonzola oppure gli gnocchi con il bruss (il bruss è la ricotta fermentata caratterizzata da un gusto sapido e piccantino). Gli gnocchi si sposano ottimamente anche ad un sugo a base di pesce e pomodoro, come in questa ricetta per gli gnocchi alle cozze. Ed infine, non possiamo dimenticare gli gnocchi alla sorrentina: conditi con salsa di pomodoro, mozzarella e basilico e passati a gratinare nel forno caldo.

FOTO DI GIeGI

Gio 19/04/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Serenidad82 19 aprile 2012 14:38

E’ fantastica questa ricetta e penso che la farò. Ricordo che mia nonna passava gli gnocchi sulla grattugia di acciaio…
Complimenti Anna

Rispondi Segnala abuso
Fabrizia 8 aprile 2013 21:25

Io li faccio con le vostre stesse proporzioni di farina e patate,ma uso un accorgimento che mi è molto utile;le patate le metto nello schiacciapatate con la buccia.Schiacciando la buccia rimane dentro l’attrezzo e si toglie con le mani man mano che si schiacciano.FIDATEVI !!!!

Rispondi Segnala abuso
GIOVANNI 16 marzo 2014 09:43

AVETE MAI PROVATO A MANGIALI DOLCI? ECCO COME LI FACEVA LA MIA MAMMA DOPO AVERLI SCOLATI DALLA COTTURA PREPARAVA UNA COMPOSIZIONE DI FORMAGGIO NOCE MOSCATA ABBONDANTE ZUCCHERO IN PARTE UGUALE O LEGGERMENTE INFERIORE AL FORMAGGIO MESCOLARE IL TUTTO E SPOLVERIZZARE SOPRA I GNOCCHI PER ME SONO UNA GODURIA

Rispondi Segnala abuso
Seguici