Lasagne, ravioli o gnocchi? La pasta fatta in casa torna di moda e puoi farla così!

La preparazione casalinga della sfoglia della pasta per lasagne o tagliatelle, della pasta fresca ripiena come tortellini e ravioli, o degli gnocchi, sta appassionando un numero sempre maggiore di italiani.

pasta fatta in casa, tagliatelle colorate gialle verdi e rosse

Foto Shutterstock | Natasha Breen

Dalle tagliatelle ai tortellini, dalle lasagne verdi ai ravioli passando per gli gnocchi: fare la pasta in casa è una attività tornata di moda con l’emergenza Covid. Secondo una recente indagine Coldiretti-Ixè divulgata in occasione del World Pasta Day, più di quattro famiglie su dieci (41%) sono tornate a cimentarsi nella pasta fatta in casa. A giocare un ruolo importante è stata la spinta del ritorno alla tradizione, ma anche il maggior tempo trascorso tra le mura domestiche.

Gli italiani riscoprono il piacere della pasta fresca fatta in casa:

pasta fresca al mattarello
Foto Pexels | Klaus Nielsen

Insomma, fare la pasta fresca in casa risulta essere gratificante sia per le donne ma anche per gli uomini. Soprattutto come antidoto alle tensioni e allo stress provocati dalla pandemia, magari con il coinvolgimento appassionato dei più piccoli e l’uso di apposite macchine per la pasta.

Infatti, se in passato erano soprattutto i più anziani ad usare il matterello adesso – precisa la Coldiretti – la passione si sta diffondendo anche tra i più giovani. Oltre che tra persone completamente a digiuno delle tecniche di preparazione della pasta, grazie alle nuove tecnologie che hanno registrato un boom di vendite durante la pandemia.

Non è un caso che la macchina impastatrice sia entrata nel 2021 a far parte del paniere Istat per misurare il costo della vita.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.