Torta di mele a strati

torta di mele a strati

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 8 Persone
  • 265/porzione

Con la ricetta della torta di mele a strati vi offriamo la possibilità di preparare una variante originale della classica torta di mele amata da tutti e tramandata di generazione in generazione. In questa versione a strati, le mele non sono a pezzi, non sono a fette disposte in superficie e nemmeno racchiuse in una sfoglia o in una pasta frolla, sono invece tagliate molto sottili e interposte a strati di impasto soffice, di solito sono almeno due gli strati di mele e di impasto che dovete comporre per questa torta, ma è ancora più buona e soffice se ne componete tre. Il risultato è un dolce morbido e umido, con le mele che al morso non si sentono molto come nelle altre torte, soprattutto se fate più strati, che saranno più sottili e si confonderanno meglio con l’impasto, sicuramente ne saranno contenti i bambini, che non sempre gradiscono la frutta cotta, e renderete la loro merenda più genuina e comunque molto golosa.

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 mele

torta di mele a strati

Preparazione

  1. Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare.
  2. Nel frattempo rompete le uova e con una frusta elettrica amalgamatele allo zucchero per almeno 5 minuti.
  3. Aggiungete il latte e il burro fuso raffreddato, poi la farina, la vanillina e la buccia del limone, per ultimo il lievito.
    Aggiungete anche il succo di limone, renderà la torta leggermente meno dolce.
  4. Preriscaldate il forno a 180°, imburrate e infarinate una tortiera rotonda di 22 cm di diametro.
  5. Componete il vostro dolce, iniziando con un primo strato di impasto e copritelo con uno strato di mele.
  6. Continuate alternando gli ingredienti fino alla conclusione di entrambi, due strati è la misura migliore ma 3 sono anche meglio.
  7. Infornate a 180° per almeno 40 minuti.
  8. Sfornate la torta di mele a strati, lasciatela raffreddare e infine spolverizzate con zucchero a velo.
 

Varianti

Se volete una torta più leggera potete sostituire il burro con olio di semi e, se avete problemi con i latticini, potete anche usare del latte di capra o di riso. Quando preparate questa torta per soli adulti, potete aggiungere 1/2 bicchierino di marsala. Inoltre, al posto della vanillina, può essere una buona idea aggiungere 1 cucchiano di cannella o di zenzero. Infine provate a mettere uno strato di mandorle sbucciate e affettate sottili in superficie o dei pinoli sbriciolati.  

Come accompagnare la torta di mele a strati

Dicevamo che questa torta è una buona idea per far mangiare la frutta ai bambini, se poi la accompagnate con del gelato alla crema o al cioccolato bianco saranno ancora più ingolositi. Se avete preparato la torta con olio e latte di capra o di riso per le intolleranze dei vostri figli, possiamo suggerirvi di servire la torta con un budino di soia alla vaniglia senza uova o un gelato alla banana, senza latte, per una merenda davvero nutriente. Per gli adulti consigliamo un gelato alla cannella per la versione classica e un gelato allo zenzero per la versione aromatizzata alla cannella. Infine potete anche gustare la torta di mele a strati semplicemente sorseggiando un limoncello o un buon vino dolce, come il Passito.  

Altre ricette della torta di mele

Naturalmente, essendo la torta di mele uno dei più classici dolci, ci sono molte versioni che possiamo consigliarvi di provare a preparare, eccone alcune: Torta di mele all’acqua Torta di mele al mascarpone Torta di mele alta Torta di mele a raggi Torta di mele Torta di mele al cucchiaio Torta di mele e yogurt  
Foto di Carlo Fracchioni

Parole di Manuela Deleo

Da non perdere